martedì 20 marzo 2018

Chiunque può fare fumetti!



In molti mi chiedono: quali sono i requisiti essenziali per fare un fumetto?
Hai frequentato un corso? Usi una tavoletta grafica? Che tipo di matita prediligi? Mangi abbastanza frutta e verdura al giorno?

La mia risposta a questo increscioso interrogativo è semplice ed immediata:
Per creare una storia a fumetti servono una mano, avere un'idea e sperimentare senza porsi limiti.

A mio parere infatti chiunque può realizzare un fumetto. Come, d'altronde, chiunque può scrivere un libro, suonare la chitarra, recitare o giocare a cricket! 
Per raggiungere qualsiasi obiettivo non servono abilità straordinarie o il famigerato talento innato, illusoria fonte di restrizione.
Esiste, naturalmente, una predisposizione soggettiva ad una particolare attività che viene coltivata nei primissimi anni di vita, ma è sciocco pensare che esista un gene che imponga a ciascuno limiti e possibilità. Ad esempio, io non sono mica nato con matita e fumetti in mano! Il punto è che sin da piccolo, sin da quando ne ho memoria, sono stato esposto al disegno dai miei genitori, il che mi ha portato a maturare la mia passione.
Ognuno, rimboccandosi le maniche e lavorando con dedizione, può conseguire qualunque traguardo.
Dunque, il mio consiglio per realizzare un fumetto è comprendere pienamente il suo linguaggio, ossia le sue regole e le sue strutture che ne consentono il funzionamento.
Così come è difficile comprendere un brano in inglese se non si padroneggia la grammatica di tale idioma o così come risulta impossibile programmare se non si conoscono i linguaggi informatici, è essenziale saper gestire il codice fumettistico al fine di far arrivare con successo il messaggio a destinazione.
E' questa, d'altronde, la magia del fumetto: essere capaci di sublimare il proprio pensiero mediante la narrazione e l'illustrazione.

Ah, quasi dimenticavo! Non dimenticate, cari aspiranti fumettisti, di non farvi inibire dai giudizi degli altri: ricordate che, finché ci sarà una persona che si emozionerà leggendo le vostre storie, non avrete motivo di demordere. 🌟


Alessandro Comandatore 🌠

Nessun commento:

Posta un commento